Amici, devo fare i complimenti al presidente Carmelo Santoro, al vice Nino Vecchio e tutti gli organizzatori della gara di ieri…. è stata una manifestazione insuperabile, organizzata bene in tutti i particolari, con un percorso favoloso, ristori ultra sufficienti, e paesaggi meravigliosi direi indescrivibili da fare invidia a tutto il mondo. Per il prossimo anno facciamo una pubblicità a 180 gradi per attirare podisti da tutto il pianeta!!
Uno scenario affascinante, unico e spettacolare quello dove si è svolto l’Etnatrail. Gara dura ma suggestiva, correre su pietre e cenere lavica per 24 Km fino a circa 2500 metri, sentire i boati delle bocche del vulcano in continua eruzione, fino ad arrivare al traguardo dimenticando la fatica appena terminata dopo quasi 4 ore di puro spettacolo emozionante che qui in Sicilia si può ammirare. Una dedica va al mio amico Andrea Fasone con il quale abbiamo condiviso tre mesi di allenamento e fatica in previsione della 64 Km, ma che a causa una distorsione alla caviglia una settimana fà non gli ha permesso di prendere parte all’evento. Un grazie al mio compagno di viaggio e di gara Giuseppe Profita con il quale oltre a gareggiare abbiamo ammirato lo scenario con video e foto lungo il percorso. I complimenti per l’ottima organizzazzione vanno all’ ETNATRAIL ASD e all’ASD SPORTACTION ed al tutto il personale incontrato nei vari ristori per l’ottima assistenza e collaborazione.

Pippo RuggeriAmici, devo fare i complimenti al presidente Carmelo Santoro, al vice Nino Vecchio e tutti gli organizzatori...